LaRegione, 12.1.2016: “La Nazionale torna a Lugano”

Da LaRegione del 12 gennaio 2016

Sarà a Villa Sassa la casa della Nazionale svizzera di calcio in vista del Campionato europeo previsto l’estate prossima. La notizia ha rallegrato la Città che ha fatto di tutto per ospitarla. Michele Bertini: «Il lavoro con tutti gli enti interessati ha dato i suoi frutti, ed è una grande soddisfazione, oltre che un onore, accogliere la Nazionale. Senza contare l’effetto mediatico: per tre settimane gli occhi di tutti saranno puntati su Lugano».
Il Municipio ha tradotto la propria soddisfazione in una nota in cui ha comunicato la decisione dell’Associazione svizzera di football (Sfv) e in particolare quella dell’allenatore Vladimir Petkovic. I dettagli verranno diffusi lunedì nella conferenza stampa a cui parteciperanno il sindaco Marco Borradori, la vicesindaco Giovanna Masoni Brenni – capodicastero Cultura Sport e Eventi – e il direttore della Divisione sport Roberto
Mazza. Le autorità locali sottolineano l’ottimo livello delle infrastrutture sportive cittadine, l’alta qualità dell’accoglienza alberghiera e, in generale, l’attrattiva di Lugano e del Ticino. Senza dimenticare che la scelta del Ticino per la preparazione è di buon auspicio. La Germania è diventata campione del mondo 2014 dopo aver svolto il proprio ritiro ad Ascona.

La Nazionale parteciperà al Campionato europeo di calcio 2016 in Francia dal 10 giugno al 10 luglio. Lunedì verranno presentare le attività pianificate a Lugano (il programma degli allenamenti e la data della partita amichevole che si svolgeranno a Cornaredo tra la fine di maggio e l’inizio di giugno). La Città ringrazia la Sfv per avere scelto Lugano. Si tratta della seconda volta che la Nazionale sceglie la nostra città quale sede del ritiro pre Europei: la prima esperienza positiva risale infatti all’estate del 2008, in preparazione alla fase finale del torneo che si disputò in Svizzera e Austria.